lym 1.0t - prospettiva - 980px

Il filtro a doppio stadio: perché è migliore?

filtri doppio stadioGli amplificatori in classe D, su cui è basato il funzionamento del chip TA2024C, richiedono all'uscita dello stadio di potenza, un filtro Passa Basso che estragga dal segnale PWM, di natura digitale, l'informazione audio di natura analogica. Dalla tipologia e dall'accuratezza progettuale di questo filtro dipende la qualità sonora della riproduzione.

Per il LYM 1.0T si è scelto di adottare un filtro a doppio stadio (LC+LC). Questa soluzione, rispetto a quella ad uno stadio solitamente adottata, permette di ridurre ulteriormente il rumore ad alta frequenza, originato dal segnale PWM (Pulse With Modulation), e migliorare il THD+N consentendo di ottenere una ricostruzione estremamente accurata del segnale audio.

Le simulazioni software in fase progettuale e le successive messe a punto pratiche hanno consentito risultati ottimali. Le accurate prove di ascolto, eseguite da professionisti del suono, hanno dimostrato la bontà e l'eccellenza di tale soluzione.